Prova di rilegatura alternativa del libro

Buongiorno a tutti gli amici di “Upui. L’Arte della Strega”,

pubblico di seguito alcune foto che arrivano da Eleusi Edizioni di una prova di rilegatura alternativa del libro – realizzata da Antonio Perinu – che speriamo vi piaccia.

Buon proseguimento!!

Sarah Bernini

13237748_10206030943164411_7043728071906331058_n

L’interno.

13254562_10206030928524045_1518676515727646418_n

La copertina.

Annunci
Pubblicato in Foto, News, Upui. L'arte della strega | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Nuove creazioni di Upui al Museo Etnografico e della Stregoneria di Triora

Carissimi amici di “Upui. L’Arte della Strega”,

volevo rendervi noto che, in occasione di Strigora 2015, svoltasi a Triora nel week- end appena passato, Upui ha donato alcune sue nuove creazioni al locale Museo Etnografico e della Stregoneria che, da quanto mi è stato detto, il prossimo anno dovrebbe essere spostato in un edificio più grande rispetto a quello attuale, potendo così ospitare anche conferenze.

Vi lascio di seguito alcune foto scattate da Upui a questi nuovi oggetti esposti, sperando di fare cosa gradita a chi segue il suo lavoro (cliccare sulle immagini per ingrandirle):

11907189_10205926371016663_4859085971389239842_n

11903788_10205926370296645_5538071424461802678_n

11892204_10205926373736731_250012856944176856_n

11889584_10205926368296595_6726416737381681370_n

Vi ricordiamo, inoltre, che altre sue creazioni sono già esposte all’interno dello stesso Museo già dal 2009, all’interno di altre bacheche.

Oltre a questo, ne approfitto per ricordare i siti di Upui:

http://www.upui.altervista.org/ (sito dedicato alla sua arte esoterica)

http://siphas.altervista.org/ (sito dedicato alla “Tradizione della Tenda”)

Appena vi saranno novità, vi terremo aggiornati.

Buon proseguimento!

Sarah Bernini/Sarah Degli Spiriti

Pubblicato in Foto, L'Arte di Upui al Museo Etnografico e della Stregoneria di Triora, News | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Mp3 dell’intervista ad Upui del giorno 26 Novembre 2010 (Radio Dedalo)

Buonasera a tutti gli amici del blog dedicato al libro di Upui,

vi lascio di seguito un link da cui potrete scaricare un file mp3 riguardante un’intervista fatta ad Upui all’interno della rubrica “Misteri e dintorni” dalla radio web “Dedalo”:

https://www.dropbox.com/s/2k69s82vyznaavg/26%20NOVEMBRE%202010%20esperienza%20di%20upui.mp3

L’intervista parte all’incirca al punto 01:08

Buon ascolto! ^_^

Sarah Bernini

Pubblicato in Audio, Interviste rilasciate, Presentazioni del libro, Upui. L'arte della strega | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

“Upui. L’Arte della Strega” su Myspace! ;)

Ciao a tutti gli amici dell’Arte della Strega Upui,

vi volevo comunicare che, nonostante attualmente sia attivo questo nuovo blog dedicato al libro, il vecchio myspace realizzato per la pubblicazione non verrà cancellato, per cui troverete ancora anche su quella piattaforma il libro della Strega Upui! 🙂

Nel caso non conosceste l’indirizzo del myspace, eccolo qui: https://myspace.com/upuiartedellastrega

Al prossimo post! ^_^

Sarah Bernini

Pubblicato in News, Upui. L'arte della strega | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

L’Arte di Upui esposta nel Museo di Triora

Carissimi amici dell’Arte della Strega Upui,

volevo farvi sapere che, oltre al libro dedicato agli schemi di Nicolò Mulè, all’interno del Museo Etnografico e della Stregoneria di Triora è anche possibile vedere da vicino alcune tavolette nate dalla pratica magica di Upui all’interno della sala dedicata ai Ricordi.

Nicolò ha voluto donarle al Museo per ringraziare dell’ospitalità ricevuta (ricordo che il libro è stato presentato anche durante “Strigora” 2009).

La pagina del sito del Museo che cita questa notizia è la seguente: http://www.museotriora.it/triora/ricordi/

Alla prossima! 🙂

Sarah Bernini

Pubblicato in L'Arte di Upui al Museo Etnografico e della Stregoneria di Triora, News, Upui. L'arte della strega | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Upui. L’Arte della Strega” al Museo di Triora

Buon pomeriggio a tutti gli amici di “Upui. L’Arte della Strega”,

scrivo queste brevi righe per far sapere a tutti gli appassionati degli schemi di Upui che il libro dedicato alla sua Arte si può consultare presso la Biblioteca del Museo Etnografico e della Stregoneria di Triora.

L’elenco dei libri attualmente disponibili si trova qui: http://www.museotriora.it/il-museo/biblioteca/

Al prossimo post! ^_^

Sarah Bernini

Pubblicato in L'Arte di Upui al Museo Etnografico e della Stregoneria di Triora, News, Upui. L'arte della strega | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Info per l’acquisto

ACQUISTA SUBITO LA TUA COPIA QUI:

Oppure qui:
Pubblicato in Informazioni per l'acquisto, Upui. L'arte della strega | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Interviste rilasciate

Intervista realizzata da Sarah Bernini ad Upui su Keltoi Radio il giorno 4 Aprile 2012:

***

Alcuni interventi nel web in cui Nicolò ha spiegato la sua arte si possono leggere qui:

Man mano che ne verranno pubblicati altri, cercheremo di segnalarli in questa pagina.

Pubblicato in Interviste rilasciate, Upui. L'arte della strega, Video | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Recensioni del libro

Recensioni del libro “Upui. L’arte della strega” apparse nel web

RECENSIONE APPARSA SUL SITO “PROGETTO BABELE” a questo indirizzo:http://www.progettobabele.it/rec_libri/MOSTRARECENSIONE.php?id=4836

Upui. L’arte della strega.

L’opera di Nicolò Mulè di Armati Andrea, Mulè Nicolò, Bernini Sarah Anno 2009 – Eleusi Prezzo € 20,00 – 300 pp. ISBN 9788890388415

Una recensione di Katia Ciarrocchi

Chi è Nicolò Mulè? “E’ uno degli artisti più apprezzati nel panorama neopagano italiano (…) Quelli che frequentano l’ambiente della stregoneria lo conoscono soprattutto per i suoi disegni, per quello stile inconfondibile che promana dai talismani, dai grimori, dagli schemi tracciati con la punta di un carboncino” Chi è la Strega Upui? “Spiegare chi sia la strega Upui è impossibile senza aver avuto accesso a quel percorso che ha portato un pittore di icone sacre devoto alla Chiesa alla corte della Dea. (…)

Cosa ha spinto un giovane cattolico, membro del più noto centro anti-setta italiano, il Gris, a passare in pochi anni dalla parte degli “inquisitori” a quella delle streghe?” Il libro ruota intorno alle domande poste da Andrea Armati, “intorno a un uomo che ancora nel 1996 era in procinto di farsi Sacerdote”. Ho avuto modo di apprezzare Andrea Armati – uno degli autori di Upui. L’arte della strega. L’opera di Nicolò Mulè – tempo fa, grazie al suo saggio su San Francesco: “Lo stregone di Assisi. Il volto negato di San Francesco”, fondatore della Casa Editrice esoterica Eleusi Edizioni. Non conosco gli altri due autori, ma di Upui. L’arte della strega. L’opera di Nicolò Mulè ne ho apprezzato subito la perfetta simbiosi. Mulè riporta senza remore il suo percorso spirituale, sin da piccolo rivolge il suo interesse verso tutte le religioni compiendo esperienze mistiche profonde: “è convinto… di poter trovare le risposte che sta cercando nella parola del Vangelo”. La realtà che conosce, soprattutto all’interno del Gris, è la stessa che lo allontanerà dal sacerdozio. Testimonianze scritte e disegnate dallo stesso autore farà ripercorrere il tragitto di Mulè fin a ritrovare la sua vera origine; “…. Si addentra sempre più alla ‘Vecchia religione’ fino a che non gli viene in sogno Gualina Stabiosa… è una strega vissuta a metà del ‘400 in Italia e morta, come erano morte nella storia le altre donne vittime dell’Inquisizione a Triora a causa di una carestia che, decimando la popolazione, aveva fatto gridare uomini e donne del paese alla ‘magia nera‘”. Un libro che non vuole insegnare nulla, solo dare voce e testimonianza al vissuto di una ricerca personale profonda in cui molti potrebbero trovare le risposte ad alcune domande. Un libro che tratta di stregoneria: “L’autore usa l’espressione ‘Stregoneria’ in quanto Gualina imparò questa parola dal monaco che istruì esotericamente la ragazza ed ella la accettò perchè fino a quel momento non aveva mai sentito la necessità di definire ciò che sentiva… (…) Per ‘Stregoneria’ si intendeva la pratica segreta del relazionarsi con gli Spiriti piuttosto che con il Dio cristiano…”; una narrare che per certi versi sembra romanzato tanto è fantastico in realtà gli stessi autori premettono che non esistono documenti che possono testimoniare se le percezioni di Mulè “appartengono al recinto della storia” o siano solo il frutto di un’immaginazione “decisamente fuori dalle righe”, ma ciò che il libro riporta affascina e incuriosisce il lettore sin dalle tre stesure sulla vita di Gualiana – da parte del Mulè – che la Bernini ha curato e riassunto con grande maestria. Bellissima la rilegatura, dall’impaginazione alle immagini (disegni di Upui che aggiungono un valore consistente alle parole), dall’impostazione tra gli interventi di Armati e Bernini con note che riportano alle “tavole” di Mulè e alla spiegazione della simbologia che la stesso Upui ha creato e ritrovato nel tempo.

Una recensione di Katia Ciarrocchi

******

RECENSIONE APPARSA SUL SITO “LIB(E)RO LIBRO” all’indirizzo:http://www.liberolibro.it/armati-andrea-mule-nicolo-bernini-sarah-upui-larte-della-strega-lopera-di-nicolo-mule/ [il link attualmente non è più funzionante]

Armati Andrea, Mulè Nicolò, Bernini Sarah – Upui. L’arte della strega. L’opera di Nicolò Mulè

A cura di Katia Ciarrocchi

Titolo: Upui. L’arte della strega. L’opera di Nicolò Mulè

Autori: Armati Andrea, Mulè Nicolò, Bernini Sarah

Editore: Eleusi

Prezzo: € 20.00

Data di Pubblicazione: 2009

Collana: I sentieri dell’arte

ISBN: 8890388412  ISBN-13: 9788890388415

Pagine: 300

Chi è Nicolò Mulè?  “E’ uno degli artisti più apprezzati nel panorama neopagano italiano (…) Quelli che frequentano l’ambiente della stregoneria lo conoscono soprattutto per i suoi disegni, per quello stile inconfondibile che promana dai talismani, dai grimori, dagli schemi tracciati con la punta di un carboncino”  Chi è la Strega Upui?  “Spiegare chi sia la strega Upui è impossibile senza aver avuto accesso a quel percorso che ha portato un pittore di icone sacre devoto alla Chiesa alla corte della Dea. (…) Cosa ha spinto un giovane cattolico, membro del più noto centro anti-setta italiano, il Gris, a passare in pochi anni dalla parte degli “inquisitori” a quella delle streghe?”  Il libro ruota intorno alle domande poste da Andrea Armati, “intorno a un uomo che ancora nel 1996 era in procinto di farsi Sacerdote”.  Ho avuto modo di apprezzare Andrea Armati – uno degli autori di Upui. L’arte della strega. L’opera di Nicolò Mulè – tempo fa, grazie al suo saggio su San Francesco: “Lo stregone di Assisi. Il volto negato di San Francesco”, fondatore della Casa Editrice esoterica Eleusi Edizioni. Non conosco gli altri due autori, ma di Upui. L’arte della strega. L’opera di Nicolò Mulè ne ho apprezzato subito la perfetta simbiosi.  Mulè riporta senza remore il suo percorso spirituale, sin da piccolo rivolge il suo interesse verso tutte le religioni compiendo esperienze mistiche profonde: “È convinto… di poter trovare le risposte che sta cercando nella parola del Vangelo”. La realtà che conosce, soprattutto all’interno del Gris, è la stessa che lo allontanerà dal sacerdozio. Testimonianze scritte e disegnate dallo stesso autore farà ripercorrere il tragitto di Mulè fin a ritrovare la sua vera origine; “…. Si addentra sempre più alla ‘Vecchia religione’ fino a che non gli viene in sogno Gualina Stabiosa… è una strega vissuta a metà del ‘400 in Italia e morta, come erano morte nella storia le altre donne vittime dell’Inquisizione a Triora a causa di una carestia che, decimando la popolazione, aveva fatto gridare uomini e donne del paese alla ‘magia nera‘”.  Un libro che non vuole insegnare nulla, solo dare voce e testimonianza al vissuto di una ricerca personale profonda in cui molti potrebbero trovare le risposte ad alcune domande.  Un libro che tratta di stregoneria: “L’autore usa l’espressione ‘Stregoneria’ in quanto Gualina imparò questa parola dal monaco che istruì esotericamente la ragazza ed ella la accettò perché fino a quel momento non aveva mai sentito la necessità di definire ciò che sentiva… (…) Per ‘Stregoneria’ si intendeva la pratica segreta del relazionarsi con gli Spiriti piuttosto che con il Dio cristiano…”; una narrare che per certi versi sembra romanzato tanto è fantastico in realtà gli stessi autori premettono che non esistono documenti che possono testimoniare se le percezioni di Mulè “appartengono al recinto della storia” o siano solo il frutto di un’immaginazione “decisamente fuori dalle righe”, ma ciò che il libro riporta affascina e incuriosisce il lettore sin dalle tre stesure sulla vita di Gualiana – da parte del Mulè – che la Bernini ha curato e riassunto con grande maestria.  Bellissima la rilegatura, dall’impaginazione alle immagini (disegni di Upui che aggiungono un valore consistente alle parole), dall’impostazione tra gli interventi di Armati e Bernini con note che riportano alle “tavole” di Mulè e alla spiegazione della simbologia che la stesso Upui ha creato e ritrovato nel tempo.   di Katia Ciarrocchi

*****

RECENSIONE APPARSA SUL SITO “SCRITTURA INFORMA” alla pagina:http://scritturainforma.wordpress.com/2009/10/11/upui-larte-della-strega/

Upui, l’Arte della Strega

di Andrea Armati e Sarah Bernini, recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

Eleusi Edizioni, neonata casa editrice italiana, nella persona di Andrea Armati (già noto per gli studi su San Francesco, ndr), pubblica per la collana I sentieri dell’Arte, un libro esoterico molto interessante.   “Upui, l’arte della Strega”, ripercorre attraverso una scrittura dettagliata – non necessariamente lineare – le vicende della strega Upui, al secolo Nicolò Mulè, artista neopagano contemporaneo, noto nel panorama italiano particolarmente per le tavolette artistiche e i talismani.   L’artista, grazie alla sua attività medianica, scopre di essere un uomo-strega. Armati e Sarah Bernini ne tracciano in questo volume la storia, raccontando al lettore di Gualina Stabiosa e interpretando simbologia e ricorrenze nell’arte di Upui.   Dell’opera in questione colpisce innanzitutto la grafica eccezionalmente ricca. Armati infatti si è occupato del progetto grafico, alternando agli straordinari disegni di Upui, le parti scritte che ne dettagliano spiegazioni e aneddoti. Alessandra Di Gregorio

*****

RECENSIONE APPARSA SUL SITO “SPAZIO FATATO” alla seguente pagina: http://www.spaziofatato.net/recupui.htm

UPUI (Nicolò Mulè)  Upui. L’arte della strega  Edizioni Eleusi, Perugia, 2009, 300 pagine, illustrato in B/N, Euro 20,00  www.eleusiedizioni.it

Questo libro è opera di Nicolò Mulè, artista molto noto e apprezzato nel panorama neo-pagano italiano, autore di illustrazioni per riviste molto seguite, come Athame. Il testo è curato, introdotto e seguito da Andrea Armati, scrittore ed editore, e da Sarah Bernini, pittrice e fotografa, che ci faranno da guida e ci aiuteranno a comprendere fino in fondo il pensiero dell’autore.  Seguiamo, tra saggio e romanzo, la vicenda umana dell’autore, dalla sua esperienza nella Chiesa Cattolica come aspirante al sacerdozio e nel GRIS (che si occupa di sette), fino all’incredibile incontro-scoperta con Gualina Stabiosa e “Na Upui”: la strega e il demone campagnolo.   Nicolò decide di dare voce a Gualina (se stesso in un corpo di donna), morta sul rogo nel 1530, e al demone che da anni sente nominare senza conoscerlo. Ne racconta la vita e, anche se mancano le prove documentali, la vicenda è possibile e probabile: è la storia di una fanciulla che gira per i boschi e impara a conoscere le erbe e i ritmi della Natura. Ma per i contadini ignoranti e superstiziosi, le conoscenze di Gualina non possono arrivare da altri che dal demonio. Alla “strega”, privata di tutto, della sua famiglia, dei suoi averi e di ogni sicurezza, non resta che la fuga e, forse, la vendetta.   L’arte della strega può essere visto come la biografia di un magista, una storia di reincarnazione in bilico tra un passato da ricordare e un presente da ridisegnare, un manuale di stregoneria pratica, un saggio sullo spiritismo, il resoconto di una esperienza spirituale, ma sarebbe riduttivo cercare di incasellarlo, perché è tutto questo, ma è anche molto di più. Senza la pretesa di essere un libro che insegna qualcosa, finisce con l’essere un testo di riferimento per tutti coloro, e sono tantissimi, che vorrebbero accostarsi alla stregoneria moderna, ma che non sanno da che parte cominciare e neppure sono sicuri di seguire una via giusta per loro; oppure hanno visioni o sensazioni che non riescono a interpretare.   L’esperienza personalissima descritta da Upui, che sceglie coraggiosamente di rivelarsi in tutta sincerità, si basa su una “tradizione istintiva”: in pratica l’autore non ha seguito alcuna tradizione precostituita, che sarebbe stata la via più facile e rapida, ma solo le sue indicazioni interiori. Ne è uscito un “Grimorio visivo” assolutamente unico, non comparabile ad altre opere, da guardare, scoprire, analizzare, ricco di schemi, simboli, alfabeti magici, immagini, allegorie, idee, intuizioni, suggerimenti e riflessioni.  Vi diamo un consiglio: questo non è un manualetto facile facile, per cui non lasciatevi spaventare dal primo impatto. Ci sono trecento pagine e non ce n’è una che non abbia traccia dei disegni dell’artista, fino a farne un libro sontuoso per l’impatto visivo e per la densità di contenuti, al punto che va centellinato e meditato, più che letto. Poi riletto e, forse, se ve la sentite, anche messo in pratica.       Nicolò Mulè può essere conosciuto meglio e contattato attraverso il suo sito  http://upui.altervista.org/home.html   Sarah Bernini, pittrice e fotografa oltre che scrittrice, ha un sito che illustra le sue operewww.sarahdeglispiriti.com   Andrea Armati, scrittore ed editore, ha un sito artistico www.umbriamagica.com

*****

RECENSIONE APPARSA SUL SITO “THE REEF & THE CRAFT” alla pagina: http://www.thereef.it/craft/craft.htm nella sezione “Arte” – “Recensioni”

Recensione di Arthios

UPUI – L’Arte della Strega

Ho comprato questo libro attratto dai due curatori, Sarah Bernini e Andrea Armati e la mia fiducia è stata ampiamente ripagata. Mi sono infatti trovato ad essere trasportato nel mondo magico onirico di un’artista incredibilmente visionario e saldo nelle sue certezze, capace di rendere reali e quotidiane esperienze che per molti sono o una meta da raggiungere o una sorta di auto illusione. Non è un libro semplice neacute; di facile collocazione; possiamo tranquillamente dire che non è un classico libro d’Arte, ma è pieno di riferimenti e di immagini delle opere di Nicolò Mulè; non è una classica biografia, ma racconta la storia e l’evoluzione dell’artista fino alla sua rinascita nella Strega Upui; non è un trattato di Magia, ma ci apre le porte per comprendere meglio il “magico” che ci circonda.

Quindi cos’è?

Io lo definirei un’Esperienza di Viaggio Simbolico, principalmente visto che la struttura stessa del libro impostata da Sarah e Andrea, ci guida prima alla conoscenza dell’artista come essere umano, passando poi per una sua vita passata fino a farci avere un quadro completo della persona che si cela dietro la Strega Upui; solo dopo averci fornito tutta questa serie di informazioni “biografiche” cominciano a farci analizzare i simboli presenti nelle sue opere che pur rientrando in quello che potremmo definire “un classicismo dei simboli” sono presenti in una tale quantità ed una tale varietà di intrecci da risultare innovativi ed originali. La difficoltà per chi si accinge a leggere questo libro consiste nel riuscire ad accettare le esperienze dell’artista per “fede”, infatti tutta la sua arte si poggia sulle sue esperienze oniriche, sulla sua affinità con gli spiriti e sulla sua sensibilità femminile. Queste stesse esperienze ci aprono un mondo ricco di simboli, slegato da ciò che viene considerato “normale” dalla maggior parte delle persone, ma che ci offre uno sguardo privilegiato sull’anima di un’artista veramente innovativo. Il libro prosegue presentandoci una serie di appendici puntate non soltanto sui suoi lavori, ma principalmente sull’anima e sulle motivazioni che si trovano dietro i suoi disegni. L’unica cosa che, personalmente, ho trovato di difficile utilizzo sono le note, che invece di essere a piè pagina, sono raccolte in un capitolo a parte, rendendone l’utilizzo un pochino macchinoso.

Comunque lode ed onore a chi si è preso la briga di dare ordine ad un mondo onirico così complesso…

Grazie di Cuore

Arthios

UPUI – L’Arte della Strega

Andrea Armati e Sarah Bernini

Eleusi Edizioni

Euro 20,00 pp. 300

***

Altri siti e pagine web in cui è citato il libro “Upui. L’arte della strega”

– Presentazione del libro all’interno del sito del “Pagan Reading” di Torino alla pagina: http://www.paganreading.altervista.org/main.php?doc=Ascie%20per%20il%20mare%20ghiacciato/Upui,%20Arte%20della%20Strega

-Pagina dedicata alla libreria Safarà in cui si citano le presentazioni svolte in libreria, tra cui quella di “Upui. L’arte della strega”:http://www.graphe.it/GM/2010/06/15/la-libreria-safara-a-roma

Pubblicato in Recensioni del libro, Upui. L'arte della strega | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Foto e video

Video della presentazione del libro “Upui. L’Arte della Strega” a Torino presso la libreria “Esotericamente”, 22 Marzo 2009.
Riprese di Sarah Bernini, montaggio a cura di Andrea Armati.

***
Video di presentazione del libro “Upui. L’arte della strega” edito da Eleusi Edizioni – www.eleusiedizioni.it (riprese di Sarah Bernini, montaggio di Andrea Armati)

https://myspace.com/upuiartedellastrega/video/upui.l-39-arte-della-strega/53424992

***

Presentazione del libro “Upui. L’arte della Strega” durante Strigora 2009 (Triora, 21-24 Agosto 2009)

Foto realizzate durante il viaggio a Triora (21-24 agosto 2009), svoltosi in occasione della presentazione del libro “Upui.L’Arte della Strega” (Strigora 2009)

Foto e montaggio di Sarah Bernini

***
Video della presentazione del libro “Upui, l’arte della strega” alla libreria Aradia (19 settembre 2009, Roma).
Foto e riprese a cura di Sarah Bernini, montaggio di Andrea Armati.

***

Presentazione del libro “Upui. L’arte della strega” alla libreria Safarà (Roma, 28 Novembre 2009):

Qui di seguito si possono vedere alcune immagini scattate da Sarah Bernini alla libreria Safarà in cui si possono vedere appese alcune riproduzioni di disegni di Upui:

***

Alcune foto semi-serie scattate durante l’evento “Esoterika” che si è svolto a Roma il 7 febbraio 2010 durante il quale si è tenuta la presentazione dei libri di Eleusi Edizioni:

***
Immagini scattate durante l’evento “Fuochi di Beltane” (Roma, 9 Maggio 2010) organizzato da “Italia esoterica” presso il Black Out Rock Club, a cui ha partecipato anche la casa editrice “Eleusi Edizioni” con il libro “Upui. L’arte della Strega” e con i disegni di Upui.
Foto e Montaggio by Sarah Bernini (www.sarahdeglispiriti.com)

***
Foto (semiserie) scattate in occasione di “Esoterika” 2012, evento svoltosi presso il Black Out Rock Club in Via Casilina 713, Roma, durante il quale ha presenziato anche Eleusi Edizioni con il libro “Upui. L’arte della Strega”.

Immagini di Sarah Bernini & Yuri Giuliani
Montaggio a cura di Sarah Bernini
http://www.sarahdeglispiriti.com

***

Intervista realizzata da Sarah Bernini ad Upui su Keltoi Radio il giorno 4 Aprile 2012:

Pubblicato in Eventi, Foto, Presentazioni del libro, Upui. L'arte della strega, Video | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento